........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

La legge di Egonu: Conegliano si prende anche lo scudetto!

Novara k.o. in 4 set. L’Imoco dopo Supercoppa e Coppa Italia va a prendersi anche il 4° tricolore della sua storia, il primo firmato da Paola. Il primo maggio va a caccia della Champions

(29-31, 26-24, 18-25, 22-25)

Conegliano fa poker scudetto espugnando anche Novara, il primo dell’era Egonu. L’Imoco Chiude la stagione italiana senza sconfitte, con la 63ª vittoria consecutiva (non perde da dicembre 2019) e porta a casa il terzo trofeo di questa stagione. Il primo set sembra la continuazione di gara-1 con le due squadre che se le danno di santa ragione. Chi si aspettava una Novara remissiva o rassegnata sbaglia di grosso. E l’Igor continua a spingere mettendo sempre in difficoltà l’Imoco con la battuta. Santarelli fa entrare anche Adams al posto di Sylla, mentre Wolosz continua a insistere moltissimo con Egonu che va velocemente in doppia cifra. Si arriva ai vantaggi l’Igor arriva anche ad avere 3-4 palle set, ma Conegliano, nel finale ha sempre un guizzo in più e va sull’1-0. Ma nel secondo set l’Igor rialza la testa con Hancock in battuta fa male alla ricezione Imoco. Anche questo set va ai vantaggi: ma questa volta la squadra di casa non perdona. Mentre Bonifacio è entrata al posto di Washington e Folie sostituisce Fahr.

Terzo set

—  

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Il meno equilibrato. Conegliano spinge subito sull’acceleratore. Le fonti dell’attacco di Novara diventano più sterili mentre l’Imoco va in fuga. Bosetti, una delle migliori dell’Igor, deve uscire per una botta alla spalla destra (sostituita da Herbots). Nel quarto set Conegliano parte subito bene, Novara non vuole mollare. Ma tenere questo ritmo indiavolato di Egonu e compagne è davvero un problema. “Non restiamo a guardare Egonu, la applauderemo alla fine”. È il segnale che Conegliano sta prendendo il largo: chiude la stagione imbattuta in Italia e con un tris di trofei, Supercoppa, Coppa Italia e campionato. Ma il primo maggio andrà a caccia anche della Champions.

20 aprile 2021 (modifica il 20 aprile 2021 | 22:54)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Source

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: